lunedì 20 giugno 2011

Coro Anthèa & Renzo Vigagni - "Cum novo cantico" (PAR005 - 2011)


“Cum novo cantico” (Dialoghi tra il canto gregoriano e il jazz) è un innovativo ed originalissimo progetto musicale che mette insieme il canto gregoriano e ambrosiano con l'improvvisazione organistica in stile jazz. Mentre il Coro Anthèa, sezione femminile, intona Inni e Antifone ambrosiani e gregoriani dal IV al XIV secoli, l'organista, Renzo Vigagni, improvvisa coloriture, fioriture, interludi e postludi. L'originalità, e la difficoltà, del progetto sta in particolare nello stile dell'improvvisazione, il jazz appunto, che deve “lavorare e ricercare” rispettando le peculiarità euritmiche primitive, così come gli arcaici “modi” originari.

  TO BE RELEASED IN A CD FORMAT
Coro Anthea & Renzo Vigagni - “Cum novo cantico”
2. Dominus dixit
3. Ubi caritas
4. Conditor alme
5. Pueri Hebraeorum
6. Hodie scietis
7. Veni Redemptor
8. Puer natus est nobis (solo coro)
9. Puer natus est nobis
10. Rorate caeli
11. Puer natus in Bethlehem

Coro Anthèa – Sezione femminile
Organista: Renzo Vigagni
Ideazione del progetto e direzione del Coro: Quinto Canali

Il Coro Anthèa sezione femminile studia ed esegue canti dal periodo romano e medievale fino alle sperimentazioni contemporanee. Ha già al suo attivo più di sessanta esibizioni pubbliche e collaborazioni con numerosi enti (Provincia Autonoma di Trento, Regione Autonoma Trentino Alto Adige, Fondazione Bruno Kessler, Università di Trento, Associazione Filarmonica di Trento, Comuni, Musei, Biblioteche, Casse Rurali, ecc.), artisti (Andrea Castelli, Antonio Caldonazzi, Franco Farina, Paolo Malvinni, Vinicio Cescatti, Francesca Velardita, Stefano Bortolotti, ecc.) e musicisti (Renzo Vigagni, Renzo Bortolot, Walter Salin, Giampaolo Campus, Mauro Tonolli, Vittorio Passerini, Cristina Broccardo, Valentina Moser, i Parafonisti del Baldo, l’Orchestra del Natale brentegano e molti altri).
Il coro è preparato e diretto da Quinto Canali.

Renzo Vigagni è di Rovereto. Dopo la maturità scientifica frequenta il Dams di Bologna e il corso di musica elettronica della stessa città, diplomandosi nel frattempo in pianoforte al Conservatorio di Verona. Ha seguito corsi di composizione, etnomusicologia, jazz e vocalità. E' da molti anni direttore e arrangiatore del Coro Vallagarina e della New Project Jazz Orchestra di Trento con la quale ha inciso quattro CD; altre numerose pubblicazioni discografiche figurano a suo nome e/o con collaborazioni varie. Fin da ragazzo accompagna anche all'organo le liturgie religiose. Oltre alla musica classica e al jazz, si è cimentato con eccellenti risultati in altri generi quali il flamenco, la musica etnica, il rock e le sonorizzazioni per film muti. Ha insegnato in diverse scuole del Trentino e attualmente presso il CDM di Rovereto.

Registrato dal vivo nella Chiesa S. Maria Assunta di Villa Lagarina (TN), Organo “Livio Tornaghi” di inizio ‘800

Foto di copertina da un'opera ad olio originale del Maestro Franco La Spada dipinta appositamente come copertina del CD "Cum  novo cantico".



English Text

Anthèa Choir – female section
Organ: Renzo Vigagni
Project conceiving and choir direction by Quinto Canali

“Cum novo cantico” is an innovative and original music project which joins Gregorian and Ambrosian chant to the jazz style organ improvisation. While the female section of the Anthèa choir sings Ambrosian and Gregorian inns and antiphons from the IV to the XIV centuries, Renzo Vigagni improvises colour-notes, fioriture, interludes and postludes. The original aspect of the project, and its inner difficult side too, consists of the particular style of improvisation, the jazz one indeed. This has to “work and research” respecting the eurhythmic primitive peculiarities as also the original archaic modes.

The female section of the Anthèa Choir studies and performs from Roman and Medieval period chants to contemporary experimental music. It has already performed more than sixty times and it has many collaborations with different institutions (the Province of Trento, the Trentino Alto Adige Region, Bruno Kessler’s foundation, the University of Trento, The Philarmonica Association of Trento, many local town halls, banks, museums, libraries, etc.) and musicians (Renzo Vigagni, Renzo Bortolot, Walter Salin, Giampaolo Campus, Mauro Tonolli, Vittorio Passerini, Cristina Broccardo, Valentina Moser, the Parafonisti del Baldo, the Christmas Brentonico’s Orchestra and many others).
The choir is trained and conducted by Quinto Canali.

Renzo Vivagni is from Rovereto. After his graduation at the Scientific Lyceum, he followed courses at Dams and the electronic music course in Bologna, taking, in the meanwhile, his degree in piano at the Music Academy of Verona. He also followed composition, ethnomusicology, jazz and voice courses. He has been conducting and arranging for many years for the Vallagarina Choir and for the New Project Jazz Orchestra of Trento with whom he published four cds. Moreover, many of his compositions and collaboration projects have been released in various records. Since he was a boy, he has been playing the organ inside religious liturgies. Besides classical music and jazz, he also played flamenco, ethnic music, rock and he provided the soundtrack for silent films. He taught in many schools in Trentino. At the moment he is teaching at the CDM Music Institute of Rovereto.

Recorded live at S. Maria Assunta Church in Villa Lagarina (TN) with an early eighteenth century “Livio Tornaghi” organ.

The front cover is taken from an original oil painting by the Maestro Franco La Spada and it was painted on purpose for this occasion.

Link: http://sites.google.com/site/coroanthea/

1 commenti:

Posta un commento

Parafonica Videos

Loading...